progettazione elettronica
produzione schede elettroniche

 

 

 

 

Casco Speleologia

LED

LED

Regolatore

 

Illuminazione per speleologia.

E' già un po' che gioco con i led associati alla mia passione per la speleologia.
Ho aumentato sempre più potenza e durata, ho fatto anche molti errori, per questo che ho pensato di vedere se era possibile mettere a frutto questa esperienza.
Non ci sono i numeri per creare un prodotto industriale, ma voglio provare anche solo a mettere in sieme pezzi commerciali, assemblarli, modificarli, resinarli e renderli disponibili a chi ha voglia di sbattersi un po' per assembrali.

Ho scoperto batterie dichiarate 5Ah che sono da 1Ah, luci dichiarate 2000 lumen che sono 200 lumen.
I led freddi fanno più lumen ma sono meno gradevoli.

Caratteristiche:

LED CREE XML Neutral white 3700K
Diffusione 120 gradi
511 lumen a regime ( 1,5A a 3.1V = 4,65 W )
1000 lumen con pulsante booster ( 3A a 3.35V = 10W )
Batteria Litio 61W/ora 300g
Regolatore switching alta efficienza 95%
Autonomia 13.5 ore
Led di batteria scarica.
Connessione per staccare il filo delle batterie, non c'è interruttore.
La batteria si può mettere sotto l'ascella o dietro alla schena.
Resiste a immersione completa.

LED

Credo che sia uno dei led più efficienti al momento.
E' protetto con tro gli urti dal dissipatore.
Raggiunge i 60 .. 70 C°, caldo ma non ustiona.

Regolatore

La scheda è resinata per renderla stagna.
Modificata per accendere il led rosso a batteria scarica e per il pulsante di booster.
Posizionato sotto alla torcia per proteggerla da colpi.

Pulsante booster

Posizionato sopra alla torcia, è il solo foro che ho fatto al casco.
Sotto è annegato nella colla a caldo, sopra stopensando a come renderlo stagno, magari una cupolina in silicone che si deforma permettendo al tasto di premersi.

Batterie

Ne ho provate tante, dalle ultrafire a quelle USB, nessun aha una capacità interessante.
Dopo vari acquisti errati e prove e misure e ricerche sul web ho identificato le sole valide, giapponesi.
Il mio pacco è da 6 elementi con 61W/ora 300g, ma si può fare da 8, 10, 12.

Per fare un esempio:
4xAA NiCd da 2700mAH = 12 Wh
Piombo, 12V 2Ah, 24 Wh 900g
Piombo, 12V 6Ah, quelle degli UPS, 72 Wh 2300g

Caricabaterie

La ricarica avviene in due tempi, prima un gruppo da 3 e poi l'altro.
Essendo in serie non me la sono sentito di caricarle assieme perchè un minimo di sbilanciamento le avrebbe danneggiate.
Con 1A di carica servono 12 ore per ogni gruppo, ma si può anche dare di più volendo.
Ha una spia rossa che si spegne a carica avvenuta.

Costi

Se trovo interesse nel progetto, potrei provare a realizzarli al seguente costo:
LED, dissipatore e regolatore: 70 €
Pacco 6 batterie: 80 €
Carica batterie: 20 €

Proposte

Avrei piacere di ricevere commenti, proposte, discussioni costruttive, per far evolvere il progetto.